top of page

Young Ninja Group (ages 3-5)

Público·15 membros

(TV-) Atalanta BC US Salernitana in streaming 18 dicembre 2023


Atalanta vs. US Salernitana è un evento imminente di Calcio che avrà luogo il giorno 18 dic alle ore 20:45. Puoi guardare in diretta streaming Atalanta vs. US ...


A queste vanno aggiunte anche altre rivalità regionali con i tifosi di Juve Stabia[176]. Organico[modifica | modifica wikitesto] Rosa 2023-2024[modifica | modifica wikitesto] N. Ruolo Calciatore P Vincenzo Fiorillo 3 D Domagoj Bradarić Flavius Daniliuc 6 C Junior Sambia Agustín Martegani 8 Emil Bohinen 9 A Simy 10 Boulaye Dia 11 Erik Botheim 13 Guillermo Ochoa 17 Federico Fazio (capitano) Lassana Coulibaly 19 Trivante Stewart 20 Grīgorīs Kastanos 21 Jovane Cabral 22 Chukwubuikem Ikwuemesi 23 Norbert Gyömbér (vice capitano) 25 Giulio Maggiore Dylan Bronn Pasquale Mazzocchi 33 Loum Tchaouna 40 Emanuele Elia 56 Benoît Costil 66 Matteo Lovato 87 Antonio Candreva 98 Lorenzo Pirola 99 Mateusz Łęgowski Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto] Di seguito è riportato lo staff tecnico della Salernitana. C. Audax Salerno del 1922 che diede vita alla temporanea Salernitanaudax, [194] ma l'attenzione si focalizzò via via sempre più verso la sola sezione calcistica. [195] Tra le prime attività della Salernitana sono da menzionare sia l'atletica leggera[5] sia la corsa, quest'ultima una prima volta nel luglio 1919 dato che la società organizzò l'evento della "Popolarissima", il doppio giro podistico di Salerno, a cui presero parte non soltanto gli atleti iscritti nella società organizzatrice, ma provenienti da tutta la Campania. [193] Polisportiva[modifica | modifica wikitesto] La Salernitana nacque come società polisportiva, includendo tra i propri ambiti varie attività come atletica, ciclismo, nuoto, canottaggio, lotta, pugilato, podismo e ovviamente calcio. L'obiettivo di Matteo Schiavone, il principale socio fondatore della società nel 1919 era quello di racchiudere tutti questi sport in un unico sodalizio. L'esperienza, tuttavia, durò solo per pochi anni, anche dopo la fusione con lo S. La Salernitana vinse la Coppa della Liberazione e si classificò seconda al Campionato campano 1945. [13][26][27] Giocò poi nel Campionato misto Serie A/B 1945-1946 come squadra cadetta, [13][28][29] e ottenne sul campo la promozione nella Serie A 1947-1948 sotto la presidenza di Domenico Mattioli e nuovamente allenata da Gipo Viani, in collaborazione con calciatori come Antonio Valese, Elio Onorato, Sebastiano Vaschetto, Carmine Iacovazzo, Vincenzo Margiotta. [129] Nella stagione seguente però la società della Salernitana fallì, e la maglia numero 4 venne ripristinata dalla Salernitana Calcio 1919 di Lombardi che la consegnò a Geōrgios Kyriazīs nel suo primo anno di Serie B. [129] La Salernitana e le Nazionali di calcio[modifica | modifica wikitesto] Nazionale italiana Pasquale Mazzocchi è stato il primo calciatore italiano della Salernitana a essere convocato nella Nazionale maggiore, il 16 settembre 2022 [130][131][132]. Salernitana-Atalanta, dove vedere il match streaming live e diretta tv Serie ASalernitana-Atalanta, dove vedere il match streaming live e diretta tv Serie AEcco dove vedere la sfida di Serie A tra Atalanta e Salernitana. Tutte le informazioni sulla partita che si disputerà sabato pomeriggioEntrambe con qualcosa da guadagnare per raggiungere i rispettivi obiettivi: Atalanta per consolidare l’Europa; la Salernitana per avvicinarsi sempre di più alla salvezza. Note[modifica | modifica wikitesto] ^ Salernitana, 98 anni di passione in marcia, su lacittadisalerno. it, La Città di Salerno. URL consultato il 10 agosto 2018. ^ Centenario Salernitana: la città si fa bella per "Sua Maestà", su salernotoday. it, Salerno Today. ^ Salernitana, 95 anni di passione, su freelancenews. it. [182] I granata intrattengono buoni rapporti anche con i sostenitori di Spezia, Venezia, [183] Arezzo e Ravenna, mentre buone relazioni sorte in anni più remoti, alcune ormai sopite, riguardano le tifoserie di Barletta, Andria, Latina, Matera. Esistono inoltre rapporti di rispetto reciproco con sampdoriani, Aversa Normanna e Benevento (la tifoseria granata e quella giallorossa sono spesso anche accomunate da iniziative benefiche e dall'impegno per il sociale). [184][185][186][187][188] Dal punto di vista delle inimicizie, tra le tifoserie maggiormente rivali dei granata, vi sono quelle di Napoli[189], Avellino, Cavese, Casertana, Cosenza e Nocerina[190][191][192]. Le rivalità regionali e storiche si sommano a quelle con i tifosi di Verona, Atalanta, Genoa, Perugia (in precedenza gemellati), Foggia, Messina, Catania, Lecce, Ternana, Taranto, Brindisi, Potenza, Fiorentina, Lazio, Frosinone, Cagliari e Pescara[176][178]. [97] I principali calciatori provenienti dal vivaio granata sono: Carmine Iacovazzo, centrocampista che in seguito, dal 1936 al 1949, conterà anche 275 presenze (record assoluto)[98] con la squadra maggiore; l'ala sinistra Elio Onorato, il quale esordì con la prima squadra nella stagione 1941-1942;[99][100] Luca Fusco, difensore centrale che in seguito divenne capitano della Salernitana maggiore grazie anche alle numerose presenze che il calciatore ottenne con la prima squadra;[101] il portiere di origini napoletane Ciro Polito;[102] i difensori Roberto Cardinale[103], Cristian Molinaro[104] e Giampaolo Parisi. [105] Nel periodo della gestione di Antonio Lombardi, con il nome di Salernitana Calcio 1919 è stata titolare della scuola calcio Associazione Sportiva Salernitana Piccoli Granata che ogni anno organizzava anche campi estivi per bambini. [106][107] Dal febbraio 2015 la gestione di Lotito e Mezzaroma ha aperto la nuova scuola calcio ufficiale, che svolge tutte le attività al Campo Volpe. [9][10] L'attuale società fu, infatti, fondata come Salerno Calcio nel 2011 (aderendo all'art. 52. 10 del regolamento federale), e riprese i segni distintivi della Salernitana a partire dal 2012. Il 19 giugno 2019 la squadra campana ha compiuto 100 anni di storia calcistica. Il colore ufficiale del club è il granata dal 1943[4] (tranne nella stagione 2011-2012, per ragioni giuridiche), [9] il suo simbolo è l'ippocampo dal 1949, [11] e la squadra disputa le proprie gare interne allo stadio Arechi dal 1990. Streaming Atalanta BC vs US Salernitana in diretta 18 9 minuti fa — Streaming Atalanta BC vs US Salernitana in diretta 18 dicembre 2023 Atalanta v SalernitanaSerie A · Empoli v LazioSerie A · Sassuolo v ... Serie A | Atalanta BC v US Salernitana | Highlights ... Atalanta BC and US Salernitana at the Gewiss Stadium in Bergamo. Advertisement. Choose your ultimate sports viewing packageStream world-class sports on the go.


Informações

Welcome to the group! You can connect with other members, ge...

membros

bottom of page